lunedì 21 ottobre 2013

Finanza locale tra crisi e spending review: Imu, Tares, addizionali e Patto di Stabilità



Laboratorio Polis continua il suo percorso di informazione formazione e nel prossimo incontro  sarà proposto  un approfondimento in tema di finanza Locale, patto di stabilità, Imu, Tares, addizionali Irpef ecc ecc. 
Un tema, riguardo a imposte e tasse, sempre di forte attualità ed in continua evoluzione, al punto che  non appena definito il titolo, è arrivata   la notizia che  la finanziaria 2014 prevede l’introduzione di  un nuovo tributo denominato Trise che si articolerà in due componenti: la prima a copertura dei costi per la gestione dei rifiuti urbani (Tari); la seconda a fronte della copertura dei costi relativi ai servizi indivisibili dei comuni (Tasi).

Per capirne di più sull’argomento venerdi 25 ottobre  alle ore 20.40 in aula magna a Provaglio d'Iseo (di fronte alle scuole medie) avremo ospiti tre relatori che ci supporteranno con la testimonianza della loro esperienza.

Clicca per ingrandire

Per l’aspetto tecnico giuridicodott.ssa Simona Cherubini Commercialista iscritta all’Albo di Brescia dei Dottori Commercialisti e dei Revisori Contabili. Consulente tecnico per il Tribunale di Brescia. Docente Integrativo presso l’Università degli studi di Brescia.

Per l’aspetto Politico : dottor Andrea Bonadei, da maggio 2011 Assessore al Bilancio ed Economia Locale  del Comune di Costa Volpino.  Laureato alla facoltà di Scienze Politiche di Pavia in Governo ed Amministrazione – dove attualmente segue corso di Governo e Politiche Pubbliche. Membro dei Giovani Democratico e componente dell’Assemblea Provinciale del PD di Bergamo.

Per i diritti dei cittadini : dott. Cesare Giovanardi per l’associazione “ISOLDIDITUTTI”. 
Impegnato in battaglie di civismo militante contro gli sprechi e le inefficienze nella pubblica amministrazione bresciana: caso ex Oviesse - corso Mameli / Brescia - supervalutazione dell'acquisto da parte di Brixia Sviluppo, società del Comune di Brescia: per il caso è stato querelato per diffamazione  dal presidente della società e successivamente assolto;  risanamento A2A; risanamento del bilancio Comune di Brescia; metropolitana di Brescia.

Nessun commento:

Posta un commento